La tentazione di un cucciolo in vetrina

minu cucciola webLui ti guarda con quegli occhi meravigliosi, dolcissimi, poi viene verso di te correndo, saltando ed anche sbandando un po’ perché è ancora un cucciolo e non riesce a mantenere la giusta andatura, poi si appoggia con le zampette anteriori sul vetro, ti guarda ed abbaia e scodinzolando ti fa capire che avrebbe bisogno di te…

Come si fa a non stringerlo forte sul petto per riempirlo di coccole?

 È chiaro che viene voglia di comprarlo!

Amo gli animali e sono qui per cercare di responsabilizzare le persone all’acquisto di un nuovo pet, in modo che non sia soltanto una scelta dettata dall’impulso di una passione momentanea.

Un cucciolo è sempre tenero ma dobbiamo ricordarci che quel cucciolo diventerà in pochi mesi un cane adulto (circa 4 dall’acquisto, perché quando se ne acquista uno deve avere almeno 60 giorni), con tutti i bei pregi ma anche con i difetti. Spesso, purtroppo, quando si acquista un cucciolo non si pensa mai alla grossa responsabilità futura. La vita media di un cane di piccola taglia è di circa 15 anni, che equivale a dire: uscire per almeno tre volte al giorno per la passeggiata, fargli da mangiare, portarlo con sé in vacanza o cercargli una pensione. Vuole essere soltanto un avvertimento sulle responsabilità che vanno affrontate dal momento in cui si prende con sé un animale, perché il nuovo arrivato deve essere tenuto al meglio delle nostre possibilità; spesso, dopo i primi mesi di coccole, uscite e divertimenti, molti proprietari si annoiano del “gioco” acquistato e lo mettono da parte con enormi sofferenze per il nostro piccolo amico. L’amore che dà un cane al proprietario è sempre incondizionato, anche se viene maltrattato. Imparando a volere bene ai nostri cani, forse potremmo riuscire ad amarci di più.

Joomla templates by a4joomla